mercoledì 20 maggio 2015

Tea room

Inghilterra per me vuol dire molte cose,
innanzitutto rivedere mio figlio
e poi paesaggi, atmosfere uniche, castelli e nuove scoperte...  
Ogni volta  non manco di visitare la mia tea room preferita a Ely,
al ritorno a casa provo e riprovo a fare gli scones
con risultati sempre deludenti,
ma questa volta....!!!


Durante la visita ad Anglesey Abbey
 nella cucina di questa bellissima dimora di campagna,


two veryBritish ladies cucinavano, con le attrezzature di un tempo,
scones da offrire ai visitatori



finalmente ho capito dove sbagliavo,
mai toccare l'impasto con le mani
 e non usare il mattarello!





ho subito fotografato la ricetta
che ho modificato per il dosaggio esagerato del lievito,
 20g sono troppi ne bastano 8


                                                   


e questo il mio risultato!


finalmente dei veri scones!!!


lunedì 18 maggio 2015

Sorpresa di compleanno!




Una piacevole sorpresa da parte dei miei figli 
mi attendeva a Londra alcuni giorni fa.....

 


il mio primo musical,
una fantastica serata a teatro
per festeggiare con qualche giorno d'anticipo
il mio compleanno!



e oggi tanti auguri a me!!!


venerdì 3 aprile 2015

Aspettando la Pasqua



Un segno di Pasqua  non può mancare...




un delizioso free di Eszter dal blog "Sub Rosa"



la ghirlanda primaverile ora fa bella mostra di se sulla porta di casa




per augurare una Felice Pasqua a tutti



lunedì 16 febbraio 2015

Passeggiata



La  meta invernale delle nostre passeggiate è quasi sempre la stessa,
ma questo bosco riserva sempre nuove scoperte,



la neve lo rende magico e modifica il paesaggio


la solita panchina



la solita montagna


ma visti con nuove emozioni!

sabato 14 febbraio 2015

Un pezzo di ciliegio



C'era una volta un pezzo di ciliegio che invece di finire nel caminetto 
ho regalato ad un amico che nelle sere d'inverno scolpisce...


Ora è diventato una testa di strega 
col naso adunco e il mento sporgente,
non incute paura perché sorride anche se ha un solo dente, 



lo sguardo è divertito e sembra dire
... sarò bruttina ma sono simpatica!




Le ho costruito un morbido corpo con un vecchio lenzuolo
 ma ha un'anima di fil di ferro!
Un pizzo di Sangallo recuperato da un lenzuolo liso, 
una pelegrina (scialle) fatta con un avanzo di lana, 
 della cotonina fiorata, feltro per le pantofole 
e ora manca solo la scopa ....




Per fotografarla lo riportata lì dove è cresciuto il ciliegio,
in posa  accanto al fuoco... 
lì dove doveva finire quel pezzo di legno



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...